Lettere da Dianra – Estate 2016 /3

Cari amici, qui Dianra, primi rientri. Donatella e Mattia, come previsto, per motivi di lavoro lunedì sono rientrati in Italia con una valigia piena di sorrisi, emozioni, suoni, paesaggi che rimarranno impressi nel loro cuore. Don Andrea, Carla e Giorgia continuano ad accompagnare i padri della Consolata (splendidi, fanno un lavoro enorme) nelle attivita’ e nelle visite ai villaggi. Visite che sono il primo passo per costruire con grande pazienza e tante difficoltà di lingua, e di strade, relazioni prima di amicizia con le popolazioni ed in seguito di promozione umana a livello sanitario, sociale e religioso. Abbiamo nel frattempo saputo della tragedia del terremoto e vicini spiritualmente alle popolazioni colpite le ricordiamo nelle preghiere.

Un caro saluto da Don Andrea, Carla, Giorgia ed i Padri Manolo, Matteo e Rafael.

Lettere da Dianra – Estate 2016 /2

Cari amici, nuove notizie da Dianra. Un’altra settimana e’ trascorsa molto intensamente. Le varie attività della missione ci hanno portato a vivere esperienza diverse. Don Andrea e Donatella sono andati come animatori alla colonia estiva per bambini di Sonozo, il terzo villaggio più grande della parrocchia di Dianra. La colonia si e’ conclusa con una bellissima festa a cui abbiamo partecipato tutti. Carla, Mattia e Giorgia hanno condiviso un’intera giornata con una comunità cristiana piccola ma piena di entusiasmo, ed in seguito hanno potuto constatare il grande e silenzioso lavoro fatto da quattro suore (si, solo 4) che gestiscono un ospedale psichiatrico, un centro di riabilitazione ,un collegio ed una fattoria nella città di Korhogo.
Donatella e Mattia si preparano a concludere la loro permanenza a Dianra, mentre Don Andrea,Carla e Giorgia continueranno questa splendida avventura.

FOSSERUNA !!!(che, come voi sicuamente ricordate, vuol dire “ciao a te che preghi” in senufo).
Ciao da Don Andrea, Carla, Donatella, Mattia e Giorgia
SALUTI DAI PADRI DELLA CONSOLATA
P.Manolo P.Matteo e P. Rafael

Lettere da Dianra – Estate 2016 /1

Cari amici, finalmente, dopo un lungo viaggio, siamo a Dianra, la missione dove sta padre Matteo. La missione e’ un’isola felice in cui le nostre giornate trascorrono sempre piene di imprevisti ed attivita’. Nel giardino in cui siamo c’e’un albero maestoso sotto la cui ombra i bambini giocano, mangiano, la comunità danza e canta al ritmo dei tamburi e del balafon e noi di tutto questo siamo spettatori ed attori. Siamo ospiti speciali, la loro accoglienza e’stata sorprendente. In questa prima settimana abbiamo visitato alcuni villaggi ed abbiamo potuto condividere con le varie comunita’ le celebrazioni eucaristiche ed il pranzo, in un clima sempre di festosa ospitalita’. I padri della missione sono eccezionali e, nonostante tanto caldo, stiamo proprio bene. Le amicizie che stiamo costruendo speriamo di portarle in Italia perche’ il legame che si e’instaurato non vada perduto. Un salutone dalla “comunita’ in trasferta”.

FOSSERUNA!!!! Traduzione:Ciao a te che preghi, in lingua senofu.

Ci vediamo al ritorno……se torniamo!!!!!!
Don Andrea, Carla, Donatella, Mattia, Giorgia.